Ricette dal mondo, Ricette per bambini

Hot Cross Buns

Aprile 3, 2021
hot cross buns

Amo preparare panini pasquali di tutti i tipi, dalle scole pistoiese agli hot cross buna anglosassoni, dove le spezie li rendono speciali!

La croce rappresentano la crocifissione e la leggenda dice che, preparati per il Venerdì Santo e conservati non sarebbero mai ammuffiti anzi, raffermi avrebbero mantenuto la buona riuscita di ogni lievitazione futura!

Ingredienti per lievitino:

100ml di latte

5g di lievito secco

1 cucchiaino di zucchero

Ingredienti :

250g di farina 0

250g di farina W330

5g di sale

2 cucchiaini di spezie ( cannella, noce moscata, chiodi di garofano)

40g di burro

2 uova

100ml di latte

200g di uvette ammollate in 2 cucchiai di vinsanto (la mia versione)

Pastella per la croce:

125g di farina e 100g di acqua

Emulsioni di sciroppo d’acero:

2 cucchiai di sciroppo d’acero

1 cucchiai di acqua

Procedimento:

  • Per prima cosa preparate il lievitino, coprite con pellicola e mettetelo in forno spento luce accesa per 20 minuti
  • Prendete il livitino che avrà formato le bolle in superficie, versatelo in planetaria, con le farine e il burro e impastate
  • Aggiungete le uova e amalgamate con gancio finché il composto non si staccherà dalle pareti
  • Aggiungete piano piano piano il latte e incordate bene
  • Coprite con pellicola e lasciatelo lievitare per 2 ore fino al raddoppio in forno spento luce accesa
  • Sgonfiate l’impasto su una spianatoia e aggiungete l’uvette ben strizzate, sporzionate in 12 pezzi da 80g e pirlate le palline che andrete a mettere in una taglia coperta di carta forno lavata e strizzata bene
  • Disponete in forno spento luce accesa fino al raddoppio, ci vorrà circa un’ora
  • Intanto formate la pastella per la croce e mettetela in sac a poche
  • Formate la croce sui panini e cuocete 20 minuti in forno caldo a 220°C finché non si doreranno
  • Sfornate e spennellate con sciroppo d’acero e acqua (l’emulsione preparata) e lasciate freddare
  • Sono ottimi anche abbinati al pranzo pasquale mangiandoli con il salato

Forse ti piacerà anche

Non ci sono commenti

Lascia una risposta