Scendiletto a modo mio

19 Dic 2023
Difficoltà:

Facile

Tempo:

1 ora

Per i miei 40 anni La mia amica Alessandra M. mi regalò la torta di compleanno dicendomi “ ci penso io, é il dolce più buono che avrai mai assaggiato” e fu così: rimasi folgorata.

Generalmente a Prato, origine della ricetta, viene preparato con pasta sfoglia, ma io lo sapete, amo sperimentare e, posso assicurarvi, che questa versione per me é la più buona mai assaggiata.

Provatela, capirete!

Ve la propongo anche come idea torta di Natale.

Ingredienti

  • Per la crema pasticciera:

    500ml di latte intero

    125g di zucchero

    40g di amido di mais

    la scorza grattugiata di un limone bio

    3 tuorli

Per prima cosa prepara la crema pasticciera.

Scalda il latte in un pentolino. A parte unisci i tuorli, lo zucchero, la farina e la scorza grattugiata di limone. Unisci tutto al latte e gira bene, cuoci finche la crema con inizierá ad addensarsi.

Copri la crema con pellicola a contatto.

Prendi la pasta phillo, sciogli il burro in un pentolino. Disponi in una teglia una foglio di carta forno e disponi uno strato di pasta, circa 4 fogli coprendo tutti i lati , spennella con burro e copri con un altro strato, spennella di burro e ancora uno strato. Ora versa la crema, copri con strati di pasta, cospargi di burro e ancora altri due strati.

Adesso cospargi con zucchero di canna, chiudi i bordi e inforna a 200’C per 15 minuti

Servilo caldo, sará il dolce piu buono che avrai mai assaggiato, fidati di me.fa

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...