Pasta di ceci con pesto di carciofi

22 Mar 2022
Difficoltà:

Facile

Tempo:

30 minuti

Una piccola realtà familiare che mi ha subito conquistata : Il Molino di Lamberto Tarocchi.

Una decina di anni fa provò a Colle, a cavallo dei comuni di Quarrata e Carmignano, la prima semina orientando l’interesse sui granì di varietà antica che, a fronte di una resa per ettaro bassa, con i loro alti steli, contengono le infestanti, consentendo così una coltivazione naturale.

Le caratteristiche delle varietà antiche hanno un contenuto proteico superiore rispetto a quello dei granì moderni, indice glicemico più bassa, una densità di micronutrienti superiore, qualità dei pro-life oli molto più variata. Sono ricchi di antiossidanti, tra i quali il selenio e, grazie alla diversa struttura del glutine, sono molto più digeribili.

Il frumentò é macinato a pietra e la farina conserva il germe di grano, mantenendo così tutte le proprietà del chicco e assumendo un colore più ambrato.

Nei granì teneri ha una forza W che arriva tra i 300 e 400, molto elastico tipo la gomma da masticare, per questo se usato in purezza, senza esser tagliato con altre farine tenderà a sbriciolarsi, ma in questo modo ne rimane intenso il profumo, il gusto e la digeribilitá.

Ormai sapete quanto io ami privilegiare le piccole realtá, se poi ci mettiamo che sono a due passi da me, sull‘ altro colle, direi, beh devo assolutamente testare i prodotti.

Parlando con Renata dei prodotti da loro coltivati, con i ceci producono la farina che affidano ad un pastificio artigianale, che la lavorano lentamente. L’essiccazione é lunga e a bassa temperatura per preservarne nutrienti e gusto. Per la cottura vanno rispettati i tempi indicati sulla confezione, pochi minuti.

È una pasta un po’ più asciutta essendo fatta con legumi, così ho pensato di preparare un pesto di carciofi molto morbido.

Il mio degustatore ufficiale é sempre Eliolino e sapete cosa ha detto assaggiandola?
“Mamma non é buona, é buonissimaaaa!”

Ingredienti

  • 200g di pasta di ceci

    3 carciofi

    parmigiano reggiano

    prezzemolo

    1 punta di spicchio d’aglio

    olio evo e sale

Procedimento per la pasta di ceci al pesto di carciofi:

  • Per prima cosa cuocete i carciofi a vapore, avendoli puliti e privati delle foglie più dure
  • Frullali con 2 manciate di parmigiano reggiano e prezzemolo
  • Aggiungi l’olio a filo finché non otterrete una crema morbida
  • Cuocete la pasta in acqua bollente salata
  • Scolate la pasta e conditela servendola con formaggio grattugiato
Pasta di ceci pesto di carciofi

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

Primavera, Secondi piatti

Foglie di barberosse come contorno

Difficoltà:

Facile

Tempo:

10 minuti

Antipasti, Primavera, Secondi piatti

Polpette di carne con cracker

Difficoltà:

Facile

Tempo:

30 minuti

Conservare in barattolo, Primavera

Pesto di barberosse

Difficoltà:

Facili

Tempo:

10 minuti

Antipasti, Primavera

Chips di barberosse

Difficoltà:

Facile

Tempo:

15 minuti

Libri e pensieri, Primavera, Viaggi

Il Mio Pitti Taste15 2022

Difficoltà:

Massimo divertimento

Tempo:

26-27-28 marzo