Dolci e lievitati, Pane e lievitati salati, Ricette di Natale

PAIN D’EPICE

Dicembre 29, 2018

Mia cugina Veronique di Francia mi aveva mandato una ricetta scritta del Pain dìEpices su una rivista, ma arrivata a farla praticamente mi mancavano metà ingredienti: lievito, panna….

Così mi son detta “provo a sostituire il lievito con bicarbonato come si fa col soda bread, vediamo cosa viene fuori, e la panna col latte”

E’ venuto un pane delizioso, l’ho tagliato a quadrati e l’ho servito come dessert, ormai il “piano antipasti” era già stato definito da mia mamma e per Natale non si può scambiare troppi piani ahahhah!

Beh non è avanzato, quindi direi super piaciuto!

Questo tipo di pane viene servito come antipasto in Francia per Natale con patè di fois gras; beh non vado matta per il patè d’oca soprattutto sapendo come viene fatto, per cui vi consiglio di abbianarlo al salmone se vorrete porterlo per antipasto.

Ve lo consiglio come piatto per il cenone di Capodanno!

Ingredienti:

200g di farina

30 g di farina di mandorle

30g di farina di nocciole

2 cucchiai di melassa

2 cucchiaini di spezie tritate: chiodi di garofano, anice stellato, cannella, zenzero

100ml di latte

60 g di burro

1 cucchiaino di bicarbonato

200g di miele di acacia

100g di zucchero muscovado

mezzo cucchiaino di cremor tartaro

2 uova

la scorza grattugiata di un arancia bio

Procedimento:

  1. Dividete gli ingredienti secchi da quelli liquidi: in una boule i secchi, farine lieviti e spezie
  2. In planetaria versate miele, melassa, zucchero e burro e impastate
  3. Aggiungete le uova amalgamando e infine le farine
  4. Rivestite uno stampo da plumcake con carta da forno bagnata e strizzata e versate l’impasto
  5. Essendo molto liquido ci vorranno da 45 ai 60 minuti circa di cottura ma fate la prova stecchino prima di spegnere
  6. Questo tipo di pane è ottimo mangiato come dolce magari abbinandolo ad una crema di yogurt e zenzero oppure a colazione spalmando marmellata o miele; ma anche come pane servendolo a fette con burro e salmone

 

Forse ti piacerà anche

Non ci sono commenti

Lascia una risposta