Piatto ricco mi ci ficco: Insalata proteica con Tonno Ventresca

05 Giu 2020
Difficoltà:

Facile

Tempo:

30 minuti

“Piatto ricco mi ci ficco”…

La primavera è arrivata ed ha gridato a gran voce: “quest’anno sarò bellissima!”

Questo periodo che ci ha visti chiusi nelle nostre case, mi ha fatto riflettere molto sulla mia vita facendomi assaporare la bellezza del tempo, un tempo lungo passato senza orologio al polso, in cui ho amato correre giù per i miei campi mano nella mano con mio figlio, raccogliere fiori, ortaggi nel mio orticello preparando pranzetti deliziosi

Oggi ho preparato per i miei uomini questa insalata di riso rosso, con ceci cotti, zucchine, pomodori secchi sottolio fatti in casa, ornando il tutto con ventresca di Tonno Auriga, il vero tonno lavorato in Sicilia dal 1933.

La ventresca è la parte più pregiata del tonno a pinna gialla cotta rigorosamente a vapore, così da mantenere inalterate le fibre muscolari e invariati i valori nutrizionali, vengono aggiunti solo olio d’oliva di prima scelta e sale marino di Trapani.

Ora vi spiego perché l’ho intitolata “Piatto Ricco mi ci ficco”

Un piatto ricco di proteine date dai ceci, legume ad alto contenuto nutritivo, riso rosso, cereale ricco di fibre e sali minerali ottimo per combattere il colesterolo, pomodori secchi antiossidanti, zucchine e carote drenanti e ricchi di vitamina A. Il tutto insaporito dal tonno, un’ottima fonte di proteine di elevata qualità e di acidi grassi omega-3 che giocano un ruolo importante nell’abbassare il livello di LDL- colesterolo “cattivo” nel sangue, hanno azione antinfiammatoria e aiutano il sistema nervoso a mantenersi in forma.

Ingredienti

  • 100g di ceci secchi cotti

    (acqua sale 1 punta di bicarbonato 1 carota 1 cipolla 1 costola di sedano 1 rametto di prezzemolo)

    1 carota

    4-6 pomodori secchi sottolio

    200g di riso rosso

    1 zucchina

    1 porro

    timo e maggiorana

    olio extra vergine di oliva

    1 scatoletta di Ventresca di Tonno Auriga

Procedimento:

  • Per prima cosa la sera prima mettete i ceci secchi a bagno in acqua fredda e lasciateli tutta la notte
  • Il giorno seguente cuoceteli in abbondante acqua con gli odori scritti sopra e cuocete per 40-45 minuti. 10 minuti prima della cottura aggiungete 1 cucchiaino di sale grosso e 1 pizzico di bicarbonato
  • In un pentolino cuocete il riso rosso in acqua salata, scolatelo e lasciatelo da parte
  • Pulite il porro tagliando via l’estremità e tagliatelo finemente, dopodiché saltate 2 minuti in wok con 2 cucchiai di olio
  • Unite la zucchina lavata e tagliata (privata anch’essa dell’estremità)
  • Aggiungete i pomodori secchi tagliati a listarelle e infine unite il riso
  • Cospargete foglioline di timo e maggiorana e infine aggiungete i ceci
  • Lasciate che gli ingredienti si conoscono saltandoli un pò in padella
  • Impiattate, unite i filetti di Ventresca e qualche fogliolina di erbe aromatiche

Potrete pensare di prepararlo e metterlo nel vostro cestino da pic-nic per una gita fuori porta, questo piatto è ottimo anche servito freddo!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

Primavera, Secondi piatti

Foglie di barberosse come contorno

Difficoltà:

Facile

Tempo:

10 minuti

Antipasti, Primavera, Secondi piatti

Polpette di carne con cracker

Difficoltà:

Facile

Tempo:

30 minuti

Conservare in barattolo, Primavera

Pesto di barberosse

Difficoltà:

Facili

Tempo:

10 minuti

Antipasti, Primavera

Chips di barberosse

Difficoltà:

Facile

Tempo:

15 minuti

Libri e pensieri, Primavera, Viaggi

Il Mio Pitti Taste15 2022

Difficoltà:

Massimo divertimento

Tempo:

26-27-28 marzo