Il mio panino gourmet

11 Apr 2023
Difficoltà:

media

Tempo:

4 ore

Che bontà!

Ogni tanto mi voglio premiare con un buon panino, che ahimè non riesco a mangiar fuori, perché se lo mangio la sera, il giorno dopo ho il mal di testa, ma se la carne la scelgo io, questo non succede.

Forse il mio stomaco è diventato troppo pignolo?

Ci sta, ma non posso più tornare indietro, per forza devo scegliere la qualità. Stessa cosa mi succede col pane, i panini fatti da me son nuvole, quelli che si compra generalmente in panetteria son buonini, quelli confezionati …. terribili, puzzano di conservanti, non trovate?

Per questo non si può degustare una carne limousine con una pane dozzinale, così, trovo il tempo per preparare tutto dalla a alla z e quello che avanza?

Lo surgelo!

Ingredienti

  • 250g di farina forte W280

    190ml di acqua

    250 di farina 0

    100ml di latte intero

    20g di zucchero

    7,5 di lievito secco

    1 cucchiaino di malto o miele

    5g di sale fino

    15g di olio extra vergine di oliva

    1 tuorlo + 1 cucchiaino di latte per spennellare

    semi di sesamo e di papavero

    Per il ripieno :

    hamburger carne scelta limousine

    insalata

    cavolo viola

    maionese fatta a mano

    guacamole : avocado, 1 cucchiaino di limone, sale e pepe

Per prima cosa preparate i panini

  • In planetaria mescolate le farine e il lievito, aggiungendo un pochino di latte alla volta
  • Poi unite il malto e, nell’ultima quantità di latte unite il sale
  • Aggiungete l’acqua continuando ad impastare, lo zucchero e infine l’olio
  • Sostituite il gancio a foglia con uncino e incordate bene, aumentando la velocità
  • Quando l’impasto si attaccherà al gancio, sarà pronto per esser messo a riposo in una bowl appena oleata e coprendo con cuffia o pellicola
  • Aspettate il raddoppio mettendo la ciotola in forno spento con luce accesa
  • Riprendete ora l’impasto, sgonfiatelo su una spianatoia appena infarinata e sporzionatelo in bocconcini di 100g, pirlateli e adagiateli su una teglia rivestita di carta forno
  • Lasciateli riposare spennellandoli con emulsione di  tuorlo e  latte per 30 minuti, sempre in forno spento luce accesa
  • Spennellateli nuovamente con l’emulsione e ancora riposo per 2 ore
  • Ora potrete cuocerli a 200°C per 20 minuti in forno ventilato
  • Cuocete gli hamburger da entrambi i lati, premendo bene, in modo da cuocerli internamente, salate, lasciate ancora ritirare e poi componete il vostro panino.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

Eventi e Viaggi, Inverno

3’ giorno di Pitti Taste

Difficoltà:

Divertente

Tempo:

Senza orario

Eventi e Viaggi, Inverno

Tasteful Colors Night Party

Difficoltà:

Superata

Tempo:

4 ore

Eventi e Viaggi

Primo Giorno a PittiTaste17

Difficoltà:

divertente

Tempo:

tutta la vita

Dolci, Inverno

Mele cotte

Difficoltà:

Facile

Tempo:

1 ora e 20