My Birthday in Livorno

22 Lug 2022
Difficoltà:

facile

Tempo:

2 giorni pazzeschi

In tanti mi han detto “Mai sentito una di Quarrata che va a dormire a Livorno” ahahah, la mia risposta “Lo sapete noi siamo quelli strani!”

Dico cosi perché in un’oretta e mezza ci sei, quindi potresti tornare a dormire a casa, ma noi quando si va a giro, le poche volte che andiamo, vogliamo star bene, senza vincoli, senza orari ed esser liberi di goderci un hotel a 5 stelle come quello che mi ha regalato come regalo di compleanno il mio amore !

Così ho chiuso il negozio e siamo partiti, arrivati là ci siamo tuffati in quel lettone soffice come una nuvola e poi ci siamo tuffati al 5′ piano in piscina.

Elio felicissimo, dategli una piscina e lui è il bambino più felice del mondo.

Poi ci siamo preparati e andati a piedi al ristorante che avevamo precedentemente prenotato “La Persiana” al porto. Non vi dico Elio, non smetteva di ripetere “Si compra una barca?” al che abbiamo spiegato che non basta comprarla, va fatto un esame per avere la patente. Elio ci ha guardato e ci ha risposto “Compriamo anche quello, facile no?” ahahah l’ingenuità dei bambini….

Abbiamo cenato divinamente, abbiamo aspettato un pò troppo tra il primo e il secondo, ma complessivamente molto buono, pesce freschissimo, piatti curati, i dolci favolosi.

Sì perché finita la cena Massy ha chiesto di far mettere una candeline sul mio dolce e mi han cantato Happy Birthday to you!

Ormai siamo nel modo English, da quando ho ricominciato a studiare inglese, cerco traduzioni ovunque, ahahahah.

Non chiedetemi perché mi son rimessa a studiare, con tutto quello che ho da fare mi ci mancava di studiare una lingua, povera me, ma sinceramente mi sento così ignorante quando Elio mi chiede le parole in inglese che mi sono decisa a rimettermi in gioco.

Ma è durissima a questa età, perché mille impegni, mille cose da fare e non mi ci rientra mai di studiare, l’unica cosa che faccio prendermi quell’ora con la mia English Teacher e parlare, appuntandomi termini e ricostruendo frasi.

La grammatica, ho fatto inglese solo due anni, come posso pretendere di esser brava, ma comunque ci provo dai ci provo!

Comunque, continuando a parlare di Livorno, la domenica ci siamo alzati e Mr Meo ci ha portato la colazione in camera. Poi ci siamo preparati e siamo andati a fare un giro in battello, quel giro che è stato il vero motivo per cui abbiamo scelto Livorno come meta del mio compleanno : fare qualcosa che piaccia a Elio.

Si è divertito tanto, a bocca aperta guardava qua e là è stata proprio una bella esperienza.

Dopodiché un languirino ci ha chiamato, così ci siamo fermati ad un chioschino di ragazze favolose, che ci han servito un’ottima paranza e insalatina di mare con patate e cipolle fritte. All’ombra lungo i canali subito sotto il chiosco ci sono tavolini dove ci siamo messi a mangiare in compagnia di gabbiani che, appena ci siamo alzati son venuti a leccar le briciole.

Dopo questa abbuffata siamo andati all’acquario di Livorno, carino, ma niente a confronto di Genova, comunque Elio entusiasta ancora ne parla, per cui “missione compiuta bimbo felice”

E da mamma quando vedi felici i tuoi bimbi non hai bisogno di altro, vero grembiuline?????

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...