Libri e pensieri

Showcooking in Arma di Taggia

Agosto 27, 2021

Buongiorno Grembiuline e Grembiulini!

Il 14 agosto in onore alla presentazione del mio libro “La Cucina di Azzurra- Facili ricette per buone forchette” con editore taggiasco, Angelo Giudici edizione Antea sono stata invitata a partecipare ad una serata organizzata da Turismo comune di Taggia assessore Barbara Dumarte aspettando il ferragosto.

La serata si è svolta con un mio iniziale showcooking, come apripista alla serata, proseguendo poi con musica e canti fino a mezzanotte il tutto presentato dallo showman Gianni Rossi, decisamente esplosivo, proprio come si vede sempre sul red carpet durante le serate del festival di Sanremo intervistando gli ospiti, anche i personaggi più importanti.

Se riuscirò ad avere il video della serata poi lo condividerò con voi, mie grembiuline e grembiulini!

L’emozione in me galoppava, rispondevo alle domande del presentatore che mi ha messo a mio agio. Non è semplice esser sciolte su un palco, microfonata, con maxischermo e un pubblico completamente sconosciuto.

Nel presentare il pacchettino di zucchina ho detto trombetta, perché si può fare anche con le zucchine trombetta, ma nel cestino che l’organizzatore mi aveva preparato mi son ritrovata zucchine non trombetta non specificando così al pubblico la variazione, che attento me l’ha fatto notare, al che ho confermato che quelle erano zucchine liguri dolci non trombetta e…beh la genuinità viene sempre premiata: la signora che mi ha fatto notare questa cosa ha voluto comprare il mio libro e con dedica per di più!!!

A volte l’emozione fa brutti scherzi, son andata avanti e portato a termine la ricetta, spiegando bene nel dettaglio la preparazione. Avevo una telecamera puntata sulle mani, per cui il pubblico, più di un centinaio di persone, è riuscito a seguire la ricetta per filo e per segno.

Migliorerò i Fuorionda o forse gli imprevisti continuerò a gestirli sempre con la mia spontaneità, chissà, l’importante è non esser mai superbe ma umili e nell’umiltà noi massaie e casalinghe troviamo sempre ottimi punti d’incontro.

Godetevi le foto, ho indossato uno dei miei abiti preferiti, un vintage acquistati molti anni fa a Bologna: aspettava il momento giusto per esser indossato!

Grazie all’assessore Dumarte che mi ha ospitato, grazie al comune di Taggia, grazie all’organizzatore dell’evento e grazie a tutto il pubblico che si è divertito ascoltando la mia storia e seguendo la mia ricetta tratta dal mio libro “Facili ricette per buone forchette”, da lì ho iniziato poi il tour di firma copie nelle varie libreria di zone, conoscendo molte persone favolose!

Forse ti piacerà anche

Non ci sono commenti

Lascia una risposta