farinata di cavolo nero

31 Gen 2019
Difficoltà:

Tempo:

Ripubblichiamo Post del Passato ma con foto migliori….

La Farinata di Cavolo, un piatto povero della tradizione toscana, ma da mangiare solo in inverno perché il cavolo nero deve sentire il freddo per esser buono!!!

Fino al alcuni mesi fa ogni volta che andavo a Firenze abitualmente non mi facevo mancare la mia visitina-shopping alla libreria Edison, ma, ahimè, non conosco bene il motivo, ma , come la stragrande maggioranza dei negozi storici oggi giorno, c’ha abbandonato anche lei, lasciandomi un vuoto dentro, perchè ormai era diventata un pò parte di me!!!

Un mesetto fa mentre giravo un pò smarrita tra le vie della città m’imbattei in una nuova  libreria, così, curiosando tra i vari reparti, trovai il mio preferito: CUCINA.
Dopo aver sfogliato una buona metà dello scaffale mi decisi a comprare lui, visto che sì, sono toscana, ma, buona parte delle ricette che sono qui sopra non le ho mai fatte ed è arrivato il momento di…cominciare!!
Leggendo e rileggendo ho optato per una sana “farinata di cavolo nero”.L’ho sempre mangiata dalla mia mamma, quindi…vediamo se il risultato sarà buono come il suo!
Sono scesa nel mio orticello, ho colto qualche foglia di cavolo e di prezzemolo ed ho iniziato l’avventura…
Ingredienti:
100 g di farina gialla di mais Molino Rossetto
200 g di cavolo nero
1/4 di cipolla rossa
1 carota
1lt di acqua
qualche foglia di sedano e di prezzemolo
olio extravergine di oliva
 sale, pepe e peperoncino q.b.
Procedimento:
Pulite il cavolo, staccando la parte verde delle foglie dalla venatura centrale, lavatelo bene e tagliatelo grossolanamente.
Preparate un battuto di cipolla, carota, sedano e prezzemolo e rosolatelo nell’olio extravergine di oliva finchè non sarà trasparente.
Aggiungete il cavolo nero e cuocete a fuoco moderato per una ventina di minuti, aggiungendo qualche cucchiaio di acqua calda. Quando il cavolo sarà ben appassito, aggiungete 700 g di acqua bollente e versate la farina di mais a pioggia mescolando bene con la frusta.
Continuate la cottura mescolando spesso per una ventina di minuti, aggiustate di sale, peperoncino, pepe e servite con un filo di olio extravergine di oliva.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

Estate

Influencer per Verdissima

Difficoltà:

Alta

Tempo:

Una vita

Dolci, Estate

Galette alle ciliegie

Difficoltà:

Facile

Tempo:

40 minuti

Estate, Se semini raccogli

Eliminare i pidocchi dalle piante

Difficoltà:

facile

Tempo:

15 minuti

Primavera, Primi piatti

Orzo e verdurine di stagione

Difficoltà:

facile

Tempo:

1 ora