IL MIO RISOTTO FRAGOLE, GAMBERONI E TIMO AL LIMONE

28 Mag 2014
Difficoltà:

Tempo:

Nonostante le corse, nonostante gli intoppi oggi sono tanto, tanto felice perché quei bambini in Congo separati dai loro genitori italiani, per tutto questo tempo, oggi, finalmente, potranno conoscere la nostra Italia e vivere con le PROPRIE famiglie. E’ un argomento molto delicato, quindi forse non dovrei parlarne, ma sono troppo felice che quasi mi scoppia il cuore!
Adottare un bambino è un gesto meraviglioso e importante, è una strada lunga  e tortuosa, fatta di alti e di bassi, fatta di gioie e di dolori, di carezze ma anche di schiaffi, beh direi che la vita è comunque così, un’altalena sempre e comunque, giorno dopo giorno, di emozioni e sentimenti!
Comunque non voglio dilungarmi troppo, perché la cosa importante è il fatto che oggi è un giorno Speciale per loro, un giorno da Ricordare e finalmente quelle famiglie potranno iniziare a diventare un nucleo, e questo nucleo può iniziare a Vivere un nuovo e sorprendente domani, mano nella mano, giorno dopo giorno…INSIEME!
Vi sono vicina….con tutto l’AMORE che c’è! (diceva un film della mia adolescenza!)
Ho trovato questa ricetta e mi ha fatto impazzire:
Per festeggiare questa giornata speciale oggi vi parlerò del mio riso inventato, ingrediente dopo ingrediente, assaporando ogni eretta profumata sul mio balcone per scoprire poi quella perfetta da abbinare a questo piatto. E’ il periodo delle fragole, perché pensarle solo come dessert, potrete usarle anche in un primo un po’ speciale!!!
P.S. la tavola azzurra come base è quella di cui vi ho tanto parlato….vedete come sa di estate????Io la adoro!!!Sono proprio soddisfatta della mia pittura, ahahahhha!!!!
Ingredienti per 2 persone:
250 g di fragole
mezzo bicchiere di spumante Brut (io Berlucchi)
1 scalogno
qualche fogliolina di Timo al Limone
4 gamberoni argentini
180 g di riso parboiled
Procedimento:
Per prima cosa lavate le fragole, togliete le foglioline e tamponatele con carta assorbente. Tagliatele a pezzetti.
In una padella rosolate a fuoco bassissimo lo scalogno con un cucchiaio di olio, aggiungete 1 cucchiaio di acqua e continuate a cuocere finchè lo scalogno non si sarà ammorbidito completamente. Pulite i gamberoni privandoli del guscio lasciando solo la coda e sfilate via l’intestino (filo nero). Uniteli in padella e cuoceteli 5 minuti. Aggiungete le fragole e cuocete per un minuto, unite il vino e lasciate evaporare a fuoco vivo per 5 minuti. Unite alcune foglioline di timo e lasciate insaporire il tutto.
A questo punto mettete a bollire l’acqua per il riso, salatela leggermente, circa mezzo cucchiaio di sale grosso su 1 lt di acqua. Questo tipo di riso permetterà una cottura al dente che sarà perfetta per questo piatto.
Impiattate il riso, io ho usato un coppapasta, premete bene il riso, in modo che una volta sfilato il cilindro, resterà compatto. Adagiate alcune fragoline, un pochino del succo, due gamberoni e un rametto di timo.
Il piatto è pronto per esser servito…
Bon appètit!

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

Primavera, Secondi piatti

Foglie di barberosse come contorno

Difficoltà:

Facile

Tempo:

10 minuti

Antipasti, Primavera, Secondi piatti

Polpette di carne con cracker

Difficoltà:

Facile

Tempo:

30 minuti

Conservare in barattolo, Primavera

Pesto di barberosse

Difficoltà:

Facili

Tempo:

10 minuti

Antipasti, Primavera

Chips di barberosse

Difficoltà:

Facile

Tempo:

15 minuti

Libri e pensieri, Primavera, Viaggi

Il Mio Pitti Taste15 2022

Difficoltà:

Massimo divertimento

Tempo:

26-27-28 marzo