il mio DADO VEGETALE HOMEMADE su…SALE&PEPE!!!

22 Feb 2014
Difficoltà:

Tempo:

Buongiorno meraviglie….oggi vorrei augurarvi un buon week end con una ricetta, per me, molto speciale:
il mio DADO VEGETALE finito sul numero di Marzo della rivista Sale&Pepe!!!
Prima di sposarmi partecipai ad una dimostrazione del Bimby e tra tutte le cose che riusciva a fare quel robot magico, mi rapì il cuore l’idea di poter produrre il DADO-IN-CASA.
Conoscete ormai da tempo, la mia passione per tutto ciò che si può conservare, quindi cosa c’è di meglio, se non preparare tante vaschettine o vasini disporli in freezer usandoli, al momento necessario, per una buona vellutata, un risotto o una spezzatino?!
Chiaramente non è indispensabile avere il Bimby potrete farlo lo stesso, usando un minipimer o altro robot da cucina, dovrete solo allungare il tempo di cottura.
Ormai sono anni che lo faccio per la mia famiglia, per i miei genitori, per mia sorella in quantità industriale, utilizzando vari prodotti che il mio orticello offre a seconda delle stagioni, per questo potrete variare le verdure come più vi piace, cambierà solo la consistenza della crema che otterrete, più o meno densa variando a seconda dell’acqua contenuta nelle verdure utilizzate, ma, fidatevi, il risultato sarà in ogni caso eccellente. Gli unici ingredienti ai quali non potrete rinunciare saranno:la cipolla, l’aglio, il sedano, la carota e gli odori essendo questi la vostra base.
 Ingredienti:
200 g di sedano
2 carote
1 cipolla
1 porro
1 spicchio d’aglio
2 zucchine
1 pomodoro (in estate ancora meglio)
1 bel pezzetto di radice di zenzero
1 ciuffo di prezzemolo
5-6 foglie di basilico
2-3 foglie di salvia
1 rametto di rosmarino (togliendo via il gambo)
30 g di vino bianco di buona qualità
1 cucchiaio di olio e.v.o.
200 g di sale grosso
parmigiano a piacere (io non lo metto)
potete mettere qualche foglia di cavolo nero (eliminando la parte centrale)
un pezzetto di cavolo a vostra scelta
(è una ricetta molto versatile)

Procedimento:

Tritate tutte le verdure nel boccale: 10 sec. vel.7
Unite il sale, l’olio e il vino e cuocete: 20 minuti vel.2 Varoma.
Varoma significa “lasciar evaporare” quindi, nel caso in cui userete un normale tegame cuocete le vostre verdure senza coperchio e allungando la cottura ancora di 10-15 minuti.
Se avete scelto di mettere anche il parmigiano, aggiungetelo solo alla fine.
Aumentate la velocità a 6 per 1 minuto, frullando bene in modo da ottenere una crema ben omogeneizzata. Se necessario date ancora 2 colpetti vel.Turbo.
Distribite in piccoli vasini di vetro, o nei contenitori per il ghiaccio e congelate in freezer, fino al momento dell’utilizzo.
Non importerà toglierli troppo tempo prima, perchè la consistenza sarà appena dura, basterà lasciarli ammorbidire il tempo necessario all’acqua per bollire.
Io ve lo consiglio vivamente, è un ottimo modo per avere il DADO sempre a portata di mano e, fondamentale: è completamente sano!!!
Bon appètit!!!

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

Eccetera

Risotto piselli e gamberi

Difficoltà:

facile

Tempo:

30 minuti

Il pane quotidiano, Secondi piatti

Piadina mon amour

Difficoltà:

Facile

Tempo:

5 minuti

Primi piatti

Vellutata di asparagi e polpo grigliato

Difficoltà:

Facile

Tempo:

2 ore