Pane e lievitati salati, Ricette per bambini, Ricette Toscane, Secondi piatti

Focaccia Rurale con Tonno, Cipolla e Verdurine di Stagione

Luglio 10, 2020
focaccia rurale con Tonno Auriga

Questa ricetta della focaccia toscana l’ho rispolverata in un cassetto dei ricordi, ma riscoprendola vi svelo che l’ho già scritta nel mio quaderno di “ricette quotidiane”.

Cosa c’è di più italiano e rappresentativo del nostro territorio se non la Pizza? Simbolo di piacere e convivialità, per grandi e per piccini.

Nel 1889 Raffaele Esposito per onorare la Regina Margherita di Savoia, preparò la pizza Margherita con pomodoro, mozzarella e basilico per rappresentare i colori della bandiera italiana, espatriando poi in tutto il mondo, soprattutto in quei paesi dove i migranti italiani popolarono interi quartieri (San Francisco, Chicago, New York e Filadelphia). Tra le varie tipologie di pizze create dagli immigranti italiani ci fu la pizza arrotolata di Filadelphia e la deep-dish la pizza dal mordo molto alto.

Quella che vi propongo io è una focaccia rurale tipicamente toscana, che troverete soprattutto nei panifici e nelle panetterie. Una volta testata la ricetta potrete variarla come più vi piace, io oggi vi propongo lei tonno, cipolla, pomodorini e fiori freschi: ingredienti estivi che rappresentano alla perfezione questo caldo luglio appena iniziato!

Come sempre vi consiglio di usare prodotti di qualità, per avere un risultato finale eccellente; per cui partite scegliendo un ottimo Tonno come quello di Tonno Auriga, pescato seguendo criteri di ecosostenibilità, garantendo la tracciabilità dal mare alla tavola.

Ingredienti:

400g di farina 0

100g di semola rimacinata

7g di lievito secco

10g di sale fino

25ml di olio evo o 50g di strutto del macellaio

390ml di acqua temperatura ambiente

Farcitura:

Tonno Auriga

pomodorini ciliegini

1 mozzarella

4 fiori di zucca freschi

basilico fresco

olio evo

1 spicchio di cipolla

Procedimento:

  • Per i grandi lievitati consiglio sempre di usare la planetaria, avrà più forza, farà il giro dei e il risultato sarà migliore.
  • Versate per prima cosa le farine e il lievito, piano piano l’acqua azionando la macchina a bassa velocità con gancio
  • Unite l’olio e il sale con macchina in movimento aumentando la velocità
  • Terminerete quando l’impasto si avvolgerà al gancio
  • Rovesciate l’impasto in una ciotola oleata e coprite con pellicola alimentare
  • Dopo circa 2 ore sarà raddoppiato di volume
  • A questo punto versate abbondante semola sulla spianatoia e rovesciateci l’impasto
  • Dividetelo in due
  • Prendete una teglia da forno e coprite con carta forno, spargendo semola
  • Disponeteci il primo impasto cercando di allargarlo con le dita dal sotto, senza romperlo
  • Versate ancora la semola e lasciate riposare 30 minuti in forno spento luce accesa
  • Versate il sale e riposo 30 minuti
  • Versate l’olio circa 10ml su tutta la focaccia, poi con i polpastrelli affondate nell’impasto come se facesse la focaccia ligure.Ancora riposo 30 minuti
  • Prima di infornare condite con metà mozzarella tagliata a bocconcini, metà pomodorini e metà cipolla: infornate a 200°C per 25 minuti
  • Aggiungete la restante mozzarella, i pomodorini e i fiori e cuocete 5 minuti
  • Terminate con il tonno rompendolo in piccoli tranci e spargendola qua e là

Forse ti piacerà anche

Non ci sono commenti

Lascia una risposta